In modo più completo il titolo di questo articolo dovrebbe essere così sviluppato:

È il momento di riprendere

ad imprendere

Riprendere a fare quello che dovrebbe essere nel DNA di ogni imprenditore: credere in se stesso ed essere convinto che le sue qualità, il suo “prodotto”, il suo servizio siano in grado di attrarre verso se dei nuovi clienti.

Prodotto e servizio indicano due diversi motivi di attrazione, utili ed ancora più oggi indispensabili per intercettare verso di se il maggior numero di potenziali nuovi clienti.

Data l’importanza dell’argomento questo post si svilupperà in tre puntate, la prima dedicata al prodotto, poi quella in cui parliamo della visibile ed udibile intangibilità del servizio ed infine di come e perché accettare intimamente il proprio ruolo di imprenditore sia alla base del successo del tuo studio odontoiatrico.

Il prodotto è tangibile

Il prodotto è sempre la base di partenza, sia nel marketing mix classico, sia nelle scelte che effettuiamo.

Quando compriamo un abito ne valutiamo stoffa-taglio-finiture e come “ci sta“.

Quando scegliamo una macchina la guardiamo da fuori e poi ci accomodiamo all’interno per capirne caratteristiche e sensazioni che ci trasmette, quando andiamo da un dentista…

Cosa succede quando un paziente si reca da un dentista?

Prima di tutto dobbiamo capirne le motivazioni, che possono essere:

  • Ho dolore, vado dal mio dentista usuale
  • Ho ricevuto uno stimolo nuovo, mi reco da chi me lo ha inviato

Nel primo caso comanda l’abitudine, nel secondo la capacità imprenditoriale di uno studio nel mantenere il cliente, fornendo costanti argomenti per convincerlo a restare collegato, o nell’attrarlo con qualcosa di nuovo o che appaia tale per lui.

Durante il mio corso online sulla “Prima Visita”, che è il momento catartico per giudicare prodotto e servizio di uno studio odontoiatrico, io dedico la parte conclusiva ad una pratica che rischia di essere troppo spesso trascurata: il mantenimento del paziente acquisito.

Esistono regole ed attività obbligatorie per mantenere attratti a se i pazienti.

Una delle più evidenti è quella di non lasciare ad altri la possibilità di stimolare i tuoi pazienti a visitarli e provare il loro prodotto/ servizio.

Nel corso di marketing, “Generare nuovi clienti”, che consiglio dopo aver partecipato al corso sulla prima visita, questo è un argomento prioritario: il marketing interno è molto meno costoso e di pari efficacia a quello esterno e sul web.

Alcuni consigli sintetici sul tuo “prodotto” odontoiatrico:

  1. Oggi sei vecchio se la tua prima visita non è digitale, con VistaCam o DiagnoCam a supportare la tua diagnosi di fronte al paziente. Con i fosfori a visualizzare insieme eventuali radiografie.
  2. Oggi non offri il prodotto migliore se non ti sei dotato almeno di Cone Beam interna, LASER e/o un sistema di impronta digitale.
  3. E ancor di più oggi sei perdente se non hai all’interno del tuo team una segretaria/ DOM in grado di proporre e far apprezzare i benefici del tuo agire per fornire la migliore cura odontoiatrica.

Sono troppo brusco o diretto?

No, dico solo verità lampanti per chi si occupa di management, di gestione “aziendale ed imprenditoriale” di uno studio odontoiatrico.

Il servizio è intangibile

Il salumaio non ti può consegnare due fette di servizio, tagliato fine, ma tu sai benissimo distinguere il buon servizio di un negozio da quello di un altro.

Il servizio si basa sulla concretezza del tuo agire, il tuo studio deve avere un buon prodotto da offrire, avere buoni materiali, attrezzature e soprattutto un ottimo team.

Il servizio alla concretezza aggiunge un qualcosa di intangibile, dipende da come lo caratterizziamo.

Che è argomento del post di domani, su questo stesso gruppo.

Concludendo

Vuoi vincere la sfida economica che ti sta ponendo la pandemia?

Prenditi il tempo di pensare a come è l’oggi e come vuoi il tuo domani, anche chiamandomi per una amichevole chiacchierata.

Esamina con attenzione il tuo livello di “prodotto” rispetto a quello che offre il mercato e chiediti se basta a mantenere gli attuali ed attrarre nuovi pazienti.

Prima di tutto: forma la tua segretaria come DOM o ricercane una che sia in grado di proporre le qualità del tuo studio e concludere l’85% dei preventivi che effettuate.

Piccolo spazio pubblicità: iscrivila alle 2+2 ore del corso sulla Prima Visita, per iniziare: costa poco e rende almeno 100 volte l’investimento.

A domani

Gaetano

PS

Ti ricordo i link dei prossimi post, sul servizio e sul ruolo dell’imprenditore

  • MODALITA’ DI CONTATTO
  • Numero Telefonico 3423204997
  • Mail gaetano@gaetanotoffali.it
  • Form richiesta informazioni
  • Profilo Facebook
  • Profilo LinkedIn